giovedì 21 marzo 2013

Programma di pulizia in un'ora (1)


Se sei metodica e segui un ordine, puoi fare un “ripasso generale” per tutta la casa in meno di un’ora. Arriva il lunedì, la tua casa e sottosopra, non sai da dove cominciare e continui a perdere tempo guardando da una parte all’altra senza sapere da dove cominciare?

Se stabilisci un programma di pulizia e applichi un metodo, ti assicuro che finirai le faccende domestiche in maniera più rapida ed efficiente. Per farlo, qui hai un programma che ti aiuterà ad organizzare le faccende, in quella maniera potrai amministrare il tuo tempo e non avrai scuse per posticipare alcuni lavori che alla fine fanno perdere più tempo se posticipate: rimandano si accumula la sporcizia.

Supponendo che stiamo parlando di un appartamento di circa 100 mq, con tre stanze, bagno, servizio, terrazza o lavanderia. Di seguito, vediamo i lavori da fare quotidianamente:

Camere- Bagni


  1. Innanzitutto, ogni giorno far cambiare l’aria nelle stanze, apri porte e finestre affinché ci sia corrente. Quando tieni aperte le finestre, approfitta per disfare completamente i letti e le lenzuola prendano aria. Visto che stai facendo il giro di tutta la casa, è pratico portare due buste per raccogliere la spazzatura e la roba sporca, così risparmi tempo.
  2. Una volta arieggiata la casa, vai al bagno e al servizio, spruzza qualche detergente sui lavandini, nei wc, nella vasca o nella doccia e nel bidet, e lascialo agire qualche minuto mentre ti occupi di altre cose.
  3. Vai nelle camere, rifai i letti, ordina le scarpe e le ciabatte, appendi le vestaglie e raccogli le cose che sono fuori posto. Qui, è importante che educhi i tuoi figli  sin da piccoli, responsabilizzandoli delle proprie cose e affinché lascino le proprie camere ordinate e i giocattoli al proprio posto, prima di andare a letto.
  4. Sciacqua i lavandini, la vasca o la doccia e il bidet, e passa un panno per asciugarli affinché non restino macchie d’acqua. Se ci sono schizzi sugli specchi, passa un panno umido per pulirli prima che la macchia s’incrosti. Riordina i barattoli di shampoo e se ci sono asciugamani o spugne, stendile perché si asciughino. Spazza e lava i pavimenti del bagno e del servizio; se puoi, lascia ancora un po’ le finestre aperte perché si asciughi prima il pavimento.

(Questa introduzione è stata scritta da Alejandra Montequin, che da diverso tempo ci aiuta a tradurre il blog in inglese. È una donna molto organizzata e con una tale esperienza, da scrivere ciò che lei fa affinchè chi legge questo blog possa avere un riferimento nel momento in cui deve pulire casa. Grazie Alejandra).

Nessun commento:

Posta un commento